ItalianoEnglish
VALCUCINE-MECCANICA
venerdì 14 febbraio 2014 - 18:27

PENSILE P 35 - NUOVO SISTEMA DI FISSAGGIO A SOFFITTO

 
 
 
Presotto
lunedì 10 febbraio 2014 - 18:01
 
 
Kristalia - maison&objet 2014
lunedì 10 febbraio 2014 - 17:56
 
 
VALCUCINE - Vitrum Arte
mercoledì 04 dicembre 2013 - 19:11

.Attenzione: non è possibile replicare i disegni sugli elementi curvi di Artematica Curva

Di seguito inoltre vi proponiamo una delle più recenti realizzazioni di Vitrum Arte: un'immagine di Venezia intarsiata su una superficie di 3,5 m x 6 m composta da 12 ante!

Le ante fotografate hanno in superficie la pellicola trasparente protettiva che verrà tolta solo a fine montaggio in casa del Cliente.

 
 
 
VALCUCINE - New Logica System: si aggiunge una nuova disposizione di moduli
mercoledì 04 dicembre 2013 - 19:09

Nella composizione da 210 cm si aggiunge la soluzione 60 + 60 + 90 oltre a quella esistente 120 + 90.

 
 
 
VALCUCINE Top e gamboni per penisola ora disponibili anche nella finitura rovere antico
mercoledì 04 dicembre 2013 - 19:05

I top e gamboni in legno sono ora disponibili anche nella finitura rovere antico.

Piano e gambone vengono realizzati in lìstellare di legno rivestito con un' impiallacciatura ad alto spessore.
Il rovere è realmente antico perchè ricavato da travature di antiche case demolite o ristrutturate.
Lo spessore è pari a 6 cm. E la profondità massima è pari a 120,2 cm.

 

 
 
 
VALCUCINE - NUOVO PENSILE UNA
mercoledì 04 dicembre 2013 - 19:00

Nuovo pensile Una

Il nuovo pensile Una utilizza per l'apertura dell'anta lo stesso meccanismo della Cappa Pensile.
Ora è possibile affiancare alla Cappa Pensile Valcucine un pensile che permetta l'allineamento delle ante aperte. Ad anta chiusa si allinea anche agli altri pensili Valcucine.
Avendo lo stesso meccanismo di apertura dell'anta della Cappa Pensile, per poter sovrapporre un pensile è necessario ordinare il profilo per l'apertura dell'anta, riportato a listino nella sezione "cappe Valcucine"

Per lo stesso motivo non è possibile inserire una cornice .
Attenzione:
come per tutte le ante a ribalta, evitare che vi siano faretti alogeni applicati
o incassati su
ribassamenti e contro soffitti. Ad anta aperta la vicinanza ai
faretti, causa il forte calore prodotto, genera
danni irreparabili.

 
 
 
Presentazione EQ DECOR
sabato 23 novembre 2013 - 10:43
 
 
VALCUCINE - DEMODE MECCANICA
martedì 12 novembre 2013 - 19:13
 
 
EDONE' - Organizza la tua lavanderia in 3 mosse, con gli arredi BL&A MINERVA
mercoledì 06 novembre 2013 - 18:55

1. I mobili porta lavatrice

 Se volete integrare la vostra lavatrice con gli altri arredi della lavanderia, suggeriamo di scegliere un mobile porta lavatrice.     

I mobili porta lavatrice della collezione BL&A MINERVA sono la soluzione perfetta per trovare il giusto spazio per la propria lavatrice.     

Grazie alla scelta di differenti misure, ma anche di materiali, finiture e colori,i porta lavatrice Edoné permettono di incassare comodamente la tua lavatrice e di nasconderla,rendendo questo ambiente di lavoro sempre ordinato e piacevole.

 

2. Abbina il lavabo al mobile porta lavatrice

La cura dei dettagli è importante in ogni ambiente della casa, compresa la lavanderia.        Associare i giusti colori, i materiali e le forme diverse è la chiave per organizzare uno spazio perfetto.       

Per chi non vuole rinunciare al design, Edoné ha pensato a realizzare il lavabo in Pietrabianca DORADO, ideato proprio per permettere, attraverso una base con cambio di profondità, l'allineamento con i portalavatrice P.60 e P.65 (profondità 60 o 65 cm).

 

 

3. Scegli arredi componibili e capienti   

 Se scegli moduli componibili, che comprendono colonne attrezzate, realizzazioni a spalla e elementi a terra o sospesi, puoi organizzare lo spazio assicurando massima capienza e libertà di movimento.                   

E se volete puntare sul risparmio energetico e sulla maggiore responsabilità, valori da sempre cari a Edoné, vi presentiamo i nostri consigli sull'uso della lavatrice.

Non fare lavaggi che superano i 60°.

Questo permette già un notevole risparmio rispetto ai lavaggi a 90°.

I prelavaggi molto spesso sono inutili e molto "costosi". 

E' più utile pulire i filtri periodicamente e lo si può fare con un ciclo di lavaggio a vuoto, con anticalcare e aceto, un paio di volte l'anno.

Pianifica bene i carichi, che è opportuno siano sempre pieni ed effettuati possibilmente nelle ore notturne.

Attenzione all'uso del detersivo o dell'ammorbidente.

Non usarne troppo.

C'è il tappo dosatore per evitare sprechi.

Inoltre sarebbe preferibile usare detergenti biodegradabili.

 Per evitare "danni", invece, dividi i capi per tipologia e colore, leggi attentamente le indicazioni sulle etichette dei vestiti.

Per le camicie: prima di metterle in lavatrice, strofina colletti e polsini con lo smacchiatore! -

 

 

 

 
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10 
ND realizzazione siti web
web design Bologna